Chiesa

La chiesa presenta un impianto basilicale a tre navate divise da grossi pilastri quadrangolari, con tre absidi, mentre le pareti laterali sono scandite da nicchie irregolari poco profonde...

Mi trovo sull’altura della Serra di Casarano, in località Manfio nel territorio di Ruffano. Lo sguardo si perde sull’ampia linea dell’orizzonte, dove l’atmosfera limpida fa riconoscere il mare di Gallipoli e le marine di Ugento. Di me stupisce un particolare...

A Scorrano, anticamente, esistevano due chiese intitolate a San Giovanni rispettivamente al Battista e all’Evangelista, entrambe edificate in piazza Municipio, l’antica piazza del paese.Di esse non si conosce con esattezza la data di costruzione. I riferimenti sono infatti pochi...

Nel XIX secolo, Cosimo De Giorgi viaggiando nella Provincia di Lecce annotò la mia presenza nei suoi “Bozzetti di Viaggio” segnalando di me anche “l'ammodernamento subito nei secoli”. Giacomo Arditi mi riteneva invece una “grancìa” del Convento dei Carmelitani...

In una calda estate, nel 1955, mentre venivano eseguiti dei normali lavori di riadattamento in Vico Bianco, ne approfittai per fare la mia comparsa al pubblico moderno, riuscendo a far parlare di me già nell’aprile del 1957, dichiarata dagli studiosi fra le più interessanti cripte basiliane...

Come altri luoghi di culto ipogei presenti sul territorio salentino, anche la mia struttura si inserisce nel complesso sistema di abitazioni rupestri che rientra nell'ampio contesto degli insediamenti rurali medievali.Pochi passi mi separano da piazza Cito...

Come uno scrigno nascondo un tesoro, la vera e propria perla del centro storico di Nociglia.Lo stile della mia facciata si conforma al gusto ottocentesco che aveva ispirato il Barone Filippo Bacile di Castiglione nella costruzione della chiesa Matrice di San Nicola, iniziata nel 1869...

Mi trovo su uno dei versanti della Serra di Supersano, oggi all’interno del cimitero comunale. Come altre chiese rupestri, sono stata scavata nella roccia calcarea del Salento e, nel corso dei secoli, le nude pareti sono state affrescate con dipinti murali...

Dopo anni di abbandono, ormai ridotta ad un rudere, agli inizi del XXI secolo sono stata sottoposta a estesi e radicali lavori di restauro. Non si conosce con esattezza la data ed i motivi della mia fondazione, tuttavia, ero già esistente nella seconda metà del XV secolo, intitolata a San Solomo...

Mi trovo lungo la strada principale di Montesano, che mette in comunicazione la chiesa matrice con l'antico santuario di San Donato. La mia struttura rimanda all’abside di un'ipotetica chiesa all’aperto. Venni realizzato da Silvano Lecci, capomastro montesanese, esempio dell’abilità di un’antica...

Sono a pianta basilicale, quattro pilastri dividono il mio corpo in tre navate terminanti in altrettante absidi.Sono stata costruita con conci di pietra locale ben squadrati, tecnica tipica degli edifici salentini realizzati intorno al XII secolo...

Non si conosce la mano che mi costruì, né la data esatta, tuttavia, il titolo di “Madonna di Leuca” e la mia collocazione geografica rendono chiare le mie funzioni, come luogo di sosta e di ristoro per i pellegrini che un tempo percorrevano molti chilometri a piedi diretti al Santuario...

Ricado nell’area di riferimento del Parco Agricolo Multifunzionale dei Paduli. Di proprietà del comune di Surano, sebbene l’agro sia quello di Nociglia, sono inserita nel sistema di interconnessioni del Parco. Anche qui, infatti, si sperimenta un albergo diffuso e biodegradabile...

1 - 13 di 13