Natura

L’arboreto didattico è un’area naturalistico-ambientale istituita all’interno del Sistema Museale di Vaste e Poggiardo. E’ ubicata sulle pendici della Serra di Poggiardo, lungo la vicinale Ss. Stefani, a breve distanza dalla omonima chiesa rupestre e dal complesso archeologico paleocristiano...

Sono una piccola oasi naturale di tre ettari lungo la vecchia strada che collega Poggiardo a Surano. Alcuni decenni fa sono passata dalla famiglia Marulli all’Amministrazione Comunale; per lungo tempo sono stata meta soprattutto di tanti ragazzi desiderosi di giocare...

La mia storia si incrocia con una vecchia cava di bauxite, minerale da cui si estrae il ferro; dopo che l’attività estrattiva è terminata, lasciando sul suolo un colore rosso accecante, i miei terreni sono stati convertiti in pineta contribuendo a creare un paesaggio quasi irreale...

Le ombre delle mie annose querce danno frescura e permettono una prolungata sosta immersi nei suoni e nei colori della natura. Si è sulla Serra di Ruffano, in località Occhiazzi, una contrada incantevole dominata da secolari ulivi e numerose pajare e rifugi rurali...

Nei pressi del cimitero di Ruffano si snoda un percorso di tratturi e sentieri che, risalendo la collina e, procedendo sulla sommità, giungono ad un balcone panoramico aggettante sulla vallata, ricoperta dalla macchia argentea degli ulivi. Siamo alla chiesetta della Madonna della Serra...

Sono uno dei più importanti siti di interesse comunitario del Salento e di tutta la Puglia. Occupo un’ area di circa 54 ha a 160 m.s.l. sulle Serre Salentine, che in quest’area prendono la denominazione di Serra di Cardigliano...

Un’area che nel corso degli ultimi decenni del XX secolo ha avuto vicissitudini che ne hanno deturpato l’aspetto, rendendo necessario uno sforzo collegiale per sopperire ad anni di trascuratezza e abbandono...

Dalla fine degli anni ’70, rappresento il parco comunale di Miggiano, lussureggiante polmone verde, frammento dell’antico bosco che un tempo si estendeva fino ai confini del paese. Staccionate in legno delimitano i viali che si snodano tra gli alberi, seguendo un “percorso vita”...

Sono il polmone verde di Spongano, una distesa di ulivi secolari sulla serra che da Spongano scivola verso Castiglione d’Otranto.Si racconta che proprio qui trovarono rifugio i profughi provenienti da Vaste o da Castro che fondarono poi la cittadina di Spongano...

Tra questi alberi usava rilassarsi l’Ingegnere Antonio Rini, fratello del dottore Gaetano, eclettico proprietario del settecentesco palazzo che si trova di fronte alla cappella della Madonna del Carmine, lungo l’omonima strada...

Sono stato acquisito nell’ambito nel progetto di rigenerazione urbana “Parco Paduli tra ulivi, pietre e icone” adottato nel 2011 dai dieci comuni afferenti al Parco dei Paduli, e rappresento il luogo in cui “pubblicamente” si sperimenta la multifunzionalità agricola, modalità inedita con cui...

Sono l’infrastruttura fisica su cui si costruisce il concetto di Parco Agricolo Multifunzionale dei Paduli.Il recupero della mia fitta rete viaria interpoderale nasce con l’obiettivo di mettere in collegamento le aree rurali ricadenti nel Parco con i piccoli centri abitati che ne formano la...

L’area archeologica di località Scorpo è uno dei siti di età altomedievale più interessanti indagati in Italia meridionale negli ultimi anni. L’insediamento è stato scoperto nel 1999 a seguito di uno sterro abusivo, che ha intaccato profondamente una parte delle strutture del sito...

Antichi percorsi costituiti da tratturi esistenti lungo la Serra del "Mucurone", nei pressi della strada provinciale Supersano - Casarano, rappresentano un unicum; posti nelle immediate vicinanze della Cripta e del Santuario della Beata Vergine Coelimanna, permettono la visita e la sosta...

Ricado nell’area di riferimento del Parco Agricolo Multifunzionale dei Paduli. Di proprietà del comune di Surano, sebbene l’agro sia quello di Nociglia, sono inserita nel sistema di interconnessioni del Parco. Anche qui, infatti, si sperimenta un albergo diffuso e biodegradabile...

Sono una struttura megalitica costruita migliaia di anni fa, uno dei monumenti preistorici più rappresentativi del territorio salentino. Immerso nella campagna, dalla quale prendo il nome, sono costituito da una lastra calcarea orizzontale, di metri 3.80 x 2.50, sollevata di circa un metro...

1 - 16 di 16